Zone tariffarie dell'Île de France

Le zone tariffarie del trasporto pubblico nell’Île de France

pubblicato in: Tagliandi di Trasporto, Trasporti | 0

L’Île de France, la regione di cui Parigi è capoluogo, è divisa, dal punto di vista del trasporto pubblico, in 5 zone tariffarie concentriche, con la stessa Parigi che svolge il ruolo di zona centrale (zona 1).

L’immagine di base in evidenza è stata presa da questa mappa

Queste zone tariffarie influenzano il costo di diversi titoli di viaggio (forfait Paris Visite, ticket Mobilis, ticket Jeunes Week-end) perché, al momento del loro acquisto, dovremo scegliere fra quali zone spostarci.

Le zone tariffarie dell’Île de France

Clicca qui per visualizzare le zone tariffarie

sulla mappa del trasporto pubblico

Zona 1

Questa zona corrisponde all’intero territorio comunale di Parigi con l’esclusione del bois de Boulogne e del bois de Vincennes. Qui si trovano: la torre Eiffel, il Louvre, gli Champs Élysées, la cattedrale di Notre Dame, Montmartre e tanto altro ancora.

Zona 2

Dal punto di vista amministrativo ci troviamo al di fuori di Parigi, ma la separazione è sancita praticamente dal boulevard périphérique, una strada a scorrimento veloce che circonda la città. La zona accoglie: il “marché aux puces de Saint Ouen”, il mercato delle pulci più grande di Parigi; lo Stade de France, lo stadio che ospita le partite casalinghe delle nazionali francesi di calcio e rugby; il bois de Boulogne e il bois de Vincennes.

Zona 3

In questa zona si trovano la basilica di Saint Denis, che svolse il ruolo di sacrario dei re di Francia fino alla rivoluzione francese, e il distretto de La Défense.

Zona 4

Questa zona accoglie la reggia di Versailles, l’aeroporto di Orly e lo château de Saint Germain en Laye.

Zona 5

Si tratta della zona più esterna e al suo interno si trovano: Disneyland Paris, l’aeroporto Charles de Gaulle e lo château de Fontainebleau.

NOTA: l’aeroporto di Beauvais – Tillé non si trova nell’Île de France ma nella regione della Piccardia, a circa 90 chilometri da Parigi.

Arrondissement parigini

Gli arrondissement di Parigi
Gli arrondissement di Parigi
Fonte dell’immagine di base

Prima di tutto chiariamo ogni possibile dubbio, non c’è alcun legame fra gli arrondissement parigini e le zone tariffarie dell’Île de France.

Gli arrondissement:

  • rappresentano la suddivisione amministrativa del comune di Parigi
  • sono in tutto 20, come nell’immagine qui sopra
  • dal punto di vista del trasporto pubblico si trovano nella zona tariffaria 1, con l’esclusione del bois de Boulogne (16° arr.) e del bois de Vincennes (12° arr.) che si trovano nella zona tariffaria 2

Un piccolo trucco per capire in quale arrondissement si trova il proprio albergo, o una particolare attrazione, è quello di cercarne l’indirizzo e, quindi, il suo codice di avviamento postale. Come qui da noi è composto da 5 cifre, per esempio 75011, dove:

  • 75 indica il dipartimento di Parigi. Dal punto di vista amministrativo il dipartimento è una sorta di “provincia”, nel caso di Parigi questo coincide col comune e la città
  • 011 indica che il luogo si trova nell’11° arrondissement

Principali attrazioni degli arrondissement

: Louvre, jardin des Tuileries, place Vendôme, rue de Rivoli, pont des Arts, square du Vert Galant e Sainte Chapelle

: Marais

: Marais, centro Pompidou, rue de Rivoli, cattedrale di Notre Dame e Île Saint Louis

: quartiere latino e Panthéon

: quartiere latino, jardin du Luxembourg e pont des Arts

: torre Eiffel, museo d’Orsay e Hôtel des Invalides

: Arco di Trionfo, Champs Élysées, Petit e Grand Palais, pont Alexandre III e place de la Concorde

: Opera Garnier, Galeries Lafayette e Printemps

10° – 11°: canal Saint Martin

12°: Promende plantée e bois de Vincennes

13°: Bibliothèque Nationale de France

14°: Tour Montparnasse, cimitero di Montpernasse e catacombe di Parigi

15°: allée des Cygnes

16°: Trocadéro, bois de Boulogne, Arco di Trionfo e stadio Parc des Princes,

17°: Arco di Trionfo

18°: basilica del Sacro Cuore, Moulin Rouge e cimitero di Montmartre

19°: parco e bacino de la Villette

20°: cimitero del Père Lachaise e quartiere di Belleville

 

Torna alla pagina sui Titoli di viaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *