Titoli di viaggio a Parigi

Titoli di viaggio a Parigi: quali biglietti o abbonamenti acquistare?

pubblicato in: Tagliandi di Trasporto, Trasporti | 2

L’offerta di biglietti ed abbonamenti per viaggiare nell’Île de France, la regione di cui Parigi è capoluogo, è molto ampia e variegata.

La foto in evidenza è stata scattata da jypsygen

e viene rilasciata con la seguente licenza

Di seguito troverai l’elenco con tutti i titoli di viaggio a disposizione:

Passe Navigo Découverte

Il PND è un abbonamento:

  • valido per un giorno, una settimana (dal lunedì alla domenica), un mese o un anno
  • che consente di spostarsi liberamente su tutti i mezzi pubblici (eccetto che con l’Orlyval) in tutta la Île de France

La sua variante “settimanale” rappresenta la soluzione migliore (22,80 euro di abbonamento + 5 euro di smart card) per vacanze di media – lunga durata.

Clicca qui per avere maggiori informazioni

Paris Visite

Il Paris Visite è un altro abbonamento valido per 1, 2, 3 o 5 giorni consecutivi ma, a differenza del PND, risulta essere decisamente meno conveniente. Questa soluzione diventa interessante per i  bambini fra i 4 e gli 11 anni che godono di uno sconto del 50%.

Clicca qui per avere maggiori informazioni

Ticket t+

Si tratta del classico biglietto singolo (1,90 euro) col quale spostarsi con bus e métro (e non solo).

Il suo utilizzo risulta essere conveniente laddove si vogliano utilizzare poco i mezzi. In questo caso è da prendere in considerazione il carnet da 10 biglietti t+ (14,90 euro) che è possibile condividere con gli altri componenti del proprio gruppo. I bambini fra i 4 e i 9 anni godono di un sconto del 50% su questo carnet.

Clicca qui per avere maggiori informazioni

Biglietto origine – destinazione
(o biglietto Île de France)

Si tratta di un biglietto singolo che consente di spostarsi nella Île de France, per esempio fra Parigi e: l’aeroporto Charles de Gaulle, la reggia di Versailles e Disneyland Paris.

Clicca qui per avere maggiori informazioni

Biglietto Mobilis

Questo “biglietto” è in realtà un abbonamento giornaliero che consente di spostarsi “liberamente” (con l’eccezione di alcuni mezzi da / per gli aeroporti) entro le zone tariffarie prescelte al momento dell’acquisto.

Il Mobilis per visitare Parigi (zone 1 – 2) costa 7,50 euro e il suo acquisto rappresenta la soluzione migliore nel caso non si possa comprare il Passe Navigo Découverte.

Clicca qui per avere maggiori informazioni

Ticket Jeunes Week-end

Si tratta di un altro abbonamento giornaliero che però, a differenza del Mobilis, risulta essere:

  • riservato ai soli giovani con meno di 26 anni
  • utilizzabile solo il sabato, la domenica e nei giorni festivi

Il biglietto utile per visitare Parigi (zone 1 – 3) costa 4,10 euro.

Clicca qui per avere maggiori informazioni

Agevolazioni per i bambini e i giovani

Per le persone:

  • fino a 3 anni compresi il trasporto pubblico è gratuito, a patto che non si occupino posti a sedere
  • fra i 4 e i 9 anni compresi è previsto uno sconto del 50% su:

– i carnet da 10 ticket t+

– i biglietti origine – destinazione e il relativo carnet da 10 biglietti

  • fra i 4 e gli 11 anni compresi è previsto uno sconto del 50% sul forfait Paris Visite. Questo sconto rende molto conveniente l’acquisto di questo abbonamento laddove non sia possibile acquistare il Passe Navigo Découverte
  • fra i 4 e i 25 anni compresi è possibile acquistare il ticket Jeunes Week-end, un abbonamento giornaliero a prezzo ridotto da utilizzare il sabato, la domenica e nei giorni festivi

Link di riferimento:

Sito ufficiale RATP

Guida tariffaria

Articoli di riferimento:

Cosa sono le zone tariffarie?

Il métro: come spostarsi a Parigi

Il RER: come spostarsi nell’Île de France

Come pianificare uno spostamento a Parigi e dintorni

Come effettuare uno spostamento a Parigi e dintorni

 

Torna alla pagina sui Trasporti

2 Responses

  1. Eleonora

    buonasera, intanto complimenti per il sito è fatto benissimo.
    Volevo chiederle alcuni consigli in quanto andrò a Parigi con la mia famiglia dal 16 al 20 agosto per festeggiare i 60 anni di mia mamma. Siamo 4 adulti di cui 1 però di 24 anni, studente UE. Arriveremo all’aeroporto di Orly ovest il 16/08 (gio) alle 16.55 circa e torneremo il 20/08 (lun) con partenza alle 18.40. Il nostro albergo si trova in rue del londres vicino alla fermata metro Liege e Gare saint Lazare. Intanto per lo spostamento aeroporto/albergo ho trovato queste due opzioni:
    -Le bus direct 1 verso Gare Montparnasse +metro 13
    – Orly bus verso denfert rochereau + bus 68 verso trinite
    in entrambi i casi il prezzo oscilla tra i 10-13 euro a testa a viaggio, ma non ho trovato opzioni più convenienti in rapporto tempo/costo. Mi conferma anche lei che sono gli unici spostamenti più fattibili nel mio caso, oppure conosce soluzioni migliori?

    Un giorno vorremmo andare a Versailles

    Nei restanti giorni avremmo intenzione di visitare:
    – quartiere montmatre + basilica sacro cuore
    – tour eiffel (dove vorremmo salire)
    -Jardin du trocadero
    -arco di trionfo (secondo lei vale la pena salire?)
    – museo d’Orsay (il louvre lo avevamo già visto anni fa, quindi per questa volta eviteremmo)
    – notre dame
    – hotel des invalides (dove vorremmo entrare per vedere la chiesa e la tomba di napoleone)
    -jardin du luxembourg + pantheon

    mi trovo in difficoltà a scegliere l’offerta più conveniente tra i biglietti di viaggio. Lei cosa mi consiglia? la ringrazio anticipatamente.

    • owen1980

      Ciao Eleonora, benvenuta nel mio sito e grazie per i complimenti, cerco di fare del mio meglio.

      Al momento mi trovo in una zona in cui l’accesso ad internet è piuttosto difficoltoso e non posso risponderti come vorrei, ad ogni modo cercherò di darti degli spunti per poi confrontarci quando, domenica pomeriggio, tornerò a casa.

      La soluzione migliore per voi dal punto di vista dei trasporti è quella del Passe Navigo Découverte, un abbonamento settimanale valido dal lunedì alla domenica e acquistabile, per la settimana corrente, fin proprio al giovedì, giorno del vostro arrivo a Parigi. Su questo link troverai le informazioni su dove comprarlo all’aeroporto di Orly (al terminal Sud) e su come spostarvi dal terminal Ovest al terminal Sud. Questo abbonamento costa 22,80 euro (ma dall’1 agosto potrebbe aumentare di qualche centesimo) più 5 euro di smart card su cui andrà caricato.

      Questo abbonamento rappresenta la soluzione più economica per voi tutti, già solo col trasferimento fra l’aeroporto e Parigi ve lo ripagherete quasi per metà. Vi rimarrebbe scoperto il lunedì, ma potreste acquistare il forfait Navigo Jour valido per spostarsi fra le zone tariffarie 1 (Parigi) e 4 (aeroporto di Orly). Si tratta di una sorta di abbonamento giornaliero che andrà caricato sulla smart card del Passe Navigo Découverte. Spero di non averti confuso troppo, ma la linea è piuttosto ballerina e devo correre 🙂

      Col PND sarebbe compreso lo spostamento con l’Orlybus, ma non quello con il bus direct. Qui troverai tutti i mezzi con cui spostarsi fra l’aeroporto e Parigi.

      Cliccando qui troverai il tragitto da fare la stazione Denfert Rochereau (capolinea dell’Orlybus a Parigi) e la stazione Liege, nei pressi di rue de Londres.

      Alcune stazioni parigine della linea C del RER, il mezzo che solitamente si utilizza per raggiungere la reggia di Versailles, saranno chiuse nei vostri giorni. Clicca sui seguenti link per scoprire come raggiungere la reggia e come aggirare il problema di questa chiusura.

      Bel programma, per la visita a Montmartre potresti prendere spunto dall’itinerario che ho proposto in questo link.

      Per quanto riguarda la torre Eiffel, dovete decidere se acquistare in anticipo il biglietto oppure di farlo alle casse della torre. Nell’articolo che ti ho segnalato ci sono i pro e i contro di entrambe le scelte. In alternativa, nel caso non riusciste ad acquistare online i biglietti, potreste prendere in considerazione l’idea di salire sulla tour Montparnasse, un grattacielo da cui si gode la vista più bella su Parigi (anche perché si trova di fronte alla torre Eiffel).

      Ora devo proprio andare. Se hai altre domande chiedi pure, cercherò di risponderti nei limiti della connessione 🙂 altrimenti ti risponderò sicuramente domenica 😉
      Ciao e a presto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *