Il Passe Navigo Easy

Il Passe Navigo Easy. Cos’è e come funziona?

pubblicato in: Trasporti | 4

 

Il Passe Navigo Easy è una carta senza contatto su cui è possibile caricare alcune tipologie di biglietto e abbonamenti del trasporto pubblico, quindi è un “contenitore”, non un nuovo titolo di viaggio.

 

L’immagine di base in evidenza è stata presa dal sito ÎdF Mobilités

 

Introdotto col fine di ridurre l’uso dei biglietti cartacei (circa 500 milioni l’anno), il Passe Navigo Easy (PNE per comodità) è una smart card che consente di conservare al suo interno, in forma digitale (perciò senza il costante rischio della smagnetizzazione), diversi titoli di viaggio:

  • i ticket t+ sans contact”: sotto forma di biglietti singoli o di carnet (a tariffa piena o ridotta)
  • i biglietti per i bus a tariffazione speciale: Orlybus (da / verso l’aeroporto di Orly) e Roissybus (da / verso l’aeroporto CDG)
  • il forfait Navigo Jour, un abbonamento giornaliero che consente di effettuare un numero di spostamenti illimitato entro le zone tariffarie prescelte al momento dell’acquisto

 

NOTE:

  • Non tutti questi titoli di viaggio possono essere caricati contemporaneamente (come vedremo fra poco)
  • In futuro l’offerta dovrebbe essere ampliata a tutti gli altri titoli di viaggio cartacei

 

Caratteristiche del Passe Navigo Easy

  • Ha una durata di 10 anni e un costosimbolico di 2 euro
  • Non è nominativo ed è acquistabile da tutti presso le biglietterie delle stazioni (è obbligatorio acquistare / caricare almeno un titolo di viaggio)
  • È scambiabile ma non durante lo stesso spostamento di gruppo: ogni viaggiatore del gruppo dovrà avere il suo PNE
  • Può essere caricato alle biglietterie (e in alcuni distributori automatici come mostrato in questo video)
  • È sostituibile gratuitamente solo in caso di malfunzionamento, non in caso di furto o smarrimento (i biglietti caricati non vengono rimborsati, mentre i forfait solo in seguito alla presentazione della ricevuta d’acquisto)

 

Come funziona il Passe Navigo Easy?

Col PNE è possibile viaggiare sulla rete: dei bus (RATP e Optile); della metropolitana; del RER; del tram e sulla funicolare di Montmartre.

 

I biglietti t+ sans contact consentono le seguenti corrispondenze:

  • métro – métro: entro 90 minuti dalla convalida (senza uscire dalla rete)
  • métro – RER e RER – RER: solo a Parigi (zona tariffaria 1) e sempre entro 90 minuti fra la prima e l’ultima convalida
  • bus – bus: entro 90 minuti fra la prima e l’ultima convalida (anche fra le reti RATP e Optile)
  • bus – tram e tram – tram: entro 90 minuti fra la prima e l’ultima convalida

NOTA: è possibile conoscere il numero di biglietti t+ caricati, o rimanenti, sul PNE: sugli schermi dei dispositivi di controllo (dopo la convalida); ai distributori automatici o chiedendo a un controllore.

 

Al momento della convalida del PNE (che avviene allo stesso modo del Passe Navigo Découverte) i dispositivi di controllo seguono le seguenti priorità:

  • verificano la presenza di eventuali forfait e la loro validità per lo spostamento
  • controllano la presenza dei biglietti (t+ o quelli a tariffazione speciale) in base alla tipologia di mezzo di trasporto utilizzato

 

Sono presenti alcune incompatibilità sulla tipologia di titoli che è possibile conservare contemporaneamente sul PNE:

  • i biglietti t+ a tariffa piena e quelli a tariffa ridotta (questi ultimi validi per i bambini fra i 4 e i 9 anni) non possono essere caricati sullo stesso passe
  • i biglietti a tariffazione speciale (quelli per l’Orlybus e per il Roissybus) con il forfait Navigo Jour

NOTA: è possibile conservare più forfait Navigo Jour basta che siano validi per date diverse.

 

Futuri sviluppi

A partire dall’1 novembre 2019 saranno aumentati i prezzi delle versioni cartacee:

  • del carnet da 10 biglietti t+, da 14,90 euro a 16,90 euro
  • dei biglietti dei bus a tariffazione speciale: quello dell’Orlybus (da 8,30 a 9,50 euro) e quello del Roissybus (da 12 a 13,70 euro)

I prezzi di questi titoli di viaggio rimarranno invariati se caricati sul Passe Navigo Easy.

 

 

Link di riferimento:

Sito ufficiale RATP

Condizioni generali di vendita e di utilizzo (in francese)

 

Articoli di riferimento:

Il biglietto t+, il classico biglietto singolo del trasporto pubblico

Orlybus e Roissybus

Passe Navigo Découverte: l’abbonamento più conveniente

 

 

Ritorna alla pagina sui Titoli di viaggio

 

 

4 Responses

  1. Ivana

    Grazie mille, quindi io quando arrivo a CDG lo ricarico e inizio usarlo subito per Rer B per andare centro?

    • owen1980

      Ciao, esatto, per quanto riguarda il PND non c’è alcun cambiamento sostanziale.

      Buona giornata e alla prossima 🙂

  2. Ivana

    Scusate ma io che ho già il navigo decouvert per me non varia nulla? Arrivo aeroporto CDG. me lo faccio ricaricare ed iniziò subito usarlo come ho sempre fatto?

    • owen1980

      Ciao Ivana, non cambia nulla per i possessori del PND. Questo passe riguarda solo chi vuole utilizzare: i biglietti t+, l’Orlybus, il Roissybus e il forfait Navigo Jour (che in futuro sostituirà il biglietto Mobilis).

      Buona giornata e alla prossima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *