Come entrare nella reggia di Versailles

Come entrare nella reggia di Versailles

pubblicato in: Vivere Parigi | 0

 

L’ingresso principale della reggia di Versailles è rappresentato dalla cosiddetta cour d’Honneur, un’ampia corte da cui è possibile accedere ai giardini e allo château, ma andiamo per gradi.

 

L’immagine in evidenza mostra place d’Armes nel 2011

La foto è stata scattata da Groume

e viene utilizzata nel rispetto di questa licenza

 

Nell’articolo dedicato a come raggiungere la reggia di Versailles ho segnalato i mezzi utili per spostarsi fra Parigi e la reggia.

Proseguendo quel percorso, dalla stazione Versailles Château Rive Gauche (capolinea della linea C del RER), si arriva in place d’Armes, una grande piazza dominata dalla statua equestre di Luigi XIV e che purtroppo, al momento, viene utilizzata come parcheggio dei pullman turistici.

 

Il percorso dalla stazione alla reggia
Percorso dalla stazione alla reggia
Fonte della mappa di base: OSM

 

Cour d’Honneur

Place d’Armes e cour d’Honneur sono separate fra loro dalla cosiddetta grille d’Honneur, una griglia metallica ai cui cancelli viene svolto un primo controllo di sicurezza.

 

La cour d’Honneur (prendendo come riferimento la mappa qui sotto e questa immagine) è circondata” (in senso orario) da:

  • place d’Armes (alle spalle)
  • l’Aile des Ministres Sud (sulla sinistra, punto giallo), all’interno della quale è possibile acquistare il Passeport o il biglietto dello château
  • la cour des Prince, la piccola corte attraverso cui si accede ai giardini della reggia
  • il Pavillon Dufour: dove si trova l’ingresso A, quello da utilizzare per visitare lo château
  • l’Aile Gabriel: dove si trova l’ingresso B, quello destinato ai gruppi, alle visite guidate e agli spettatori di alcuni spettacoli
  • la Chapelle Royale, al cui interno vengono organizzati anche diversi concerti
  • l’Aile des Ministres Sud (sulla destra, punto blu), all’interno della quale si trova la biglietteria per le visite guidate

 

I dintorni della cour d'Honneur
I dintorni della cour d’Honneur – Fonte della mappa di base: OSM

 

Come entrare nello château?

I visitatori singoli accedono allo château tramite l’ingresso A

 

A questa categoria appartengono:

  • i possessori: del biglietto specifico per lo château o del Passeport (anche quelli che hanno acquistato il “Passeport avec réservation horaire”, di cui parlerò fra poco)
  • i possessori del Paris Museum Pass
  • chiunque goda dell’accesso prioritario (per esempio i minori di 26 anni residenti nell’Unione Europea)

Se non ricadi in nessuna di queste categorie, prima di presentarti all’ingresso A dovrai acquistare il biglietto all’interno dell’Aile des Ministres Sud.

 

L’ingresso A, come è possibile valutare in questa immagine (fonte: sito ufficiale), è munito di due accessi:

  • uno prioritario per i possessori delPasseport avec réservation horaire
  • l’altro per tutti gli altri descritti nell’elenco qui sopra 

 

Il Passeport avec réservation horaire consente di accedere allo chateau, tramite un accesso prioritario, entro 30 minuti dall’orario di ingresso scelto al momento del suo acquisto. Per saperne di più ti rimando all’articolo sui biglietti della reggia.

 

Questa tipologia di Passeport, purtroppo non sempre disponibile, cerca di limitare quello che da sempre è un aspetto negativo delle visite alla reggia di Versailles, cioè la lunghezza della fila all’ingresso dello château. Fila che nei giorni e nelle ore di punta può durare anche svariate ore.

La fila si sviluppa lungo una serpentina che, col passare del tempo, tende ad occupare completamente la cour d’Honneur, come mostrato nei seguenti video (A & B) e immagini (C & D).

Inoltre, se già questo da solo non bastasse, la fila è completamente esposta alle intemperie e soprattutto nelle giornate particolarmente assolate raccomando l’uso di un cappello o di un ombrello e di portarsi dell’acqua.

 

Come fare allora?

L’acquisto in anticipo del biglietto (del Passeport “standard” o di quello “con prenotazione oraria”) è sicuramente una cosa da prendere in considerazione, anche solo per evitare di fare la fila alla biglietteria.

Se ti spaventa il dover fissare in anticipo il giorno della visita (obbligatorio per l’acquisto online) puoi:

  • acquistare il Paris Museum Pass, una sorta di abbonamento con cui poter accedere alle principali attrazioni di Parigi e dintorni (non garantisce l’accesso prioritario alla reggia)
  • presentarti alla reggia poco prima dell’apertura, per essere fra i primi ad acquistare il biglietto e accedere allo château
  • visitare lo château di pomeriggio, quando la maggioranza dei visitatori lo ha già fatto al mattino e si sta godendo una passeggiata per i giardini della reggia. Questa è comunque una “tattica” rischiosa in cui bisogna valutare l’entità della fila pomeridiana, l’orario dell’ultimo ingresso allo château e quello di chiusura

 

Come entrare ai giardini?

Se vuoi visitare i giardini dovrai imboccare la piccola cour des Prince, a sinistra del Pavillon Dufour. Lì si trova il passaggio che ti condurrà ai giardini della reggia.

Ti ricordo che l’accesso ai giardini è gratuito eccetto che nei giorni in cui vi si svolgeranno gli spettacoli delle fontane e dei giardini musicali.

Per saperne di più ti rimando agli articoli dedicati agli spettacoli organizzati all’interno della reggia e ai biglietti da acquistare.

 

 

 

Link di riferimento:

Sito ufficiale

Sito ufficiale: la mappa interattiva degli accessi allo château

Sito ufficiale: la mappa della reggia

 

Articoli di riferimento:

Come raggiungere la reggia di Versailles?

Quale biglietto acquistare e dove farlo?

Gli spettacoli nella reggia di Versailles

 

 

Ritorna alla pagina sulla reggia di Versailles

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *