Mostre temporanee Parigi

Mostre temporanee a Parigi

pubblicato in: Eventi, Vivere Parigi | 0

Ogni anno a Parigi, e dintorni, vengono organizzate centinaia di mostre temporanee.

Per comodità le ho suddivise in base al luogo dove vengono allestite, sia esso un museo, una galleria o un parco. Inoltre, sempre per comodità, ho definito due macro – categorie di siti di allestimento:

  • i “Grandi Musei” per indicare i grandi poli, museali o meno

Grandi-musei

  • il Centro Pompidou, che ospita il museo Nazionale d’Arte Moderna
  • la Cineteca Francese, il più grande archivio cinematografico al mondo
  • la Città delle Scienze e dell’Industria, dedicata alla diffusione della cultura tecnico – scientifica
  • il Grand Palais, il padiglione espositivo, in stile art nouveau, costruito in occasione dell’Esposizione Universale del 1900
  • l’Istituto del Mondo Arabo, un vero e proprio centro culturale da scoprire e vivere
  • il museo de l’Armée, il museo militare ospitato nell’hôtel des Invalides
  • il museo del Louvre
  • il museo Nazionale del Medioevo, ospitato nell’hôtel de Cluny. Notevole il ciclo di arazzi de “La dama e l’unicorno”
  • il museo d’Orsay, ospitato in una ex stazione ferroviaria, custodisce alcune delle opere più celebri dell’Impressionismo
  • il museo del Quai Branly, il museo delle arti “non occidentali”
  • il museo Rodin, il museo dedicato allo scultore francese e alla sua collezione privata
  • il Petit Palais, ospita il museo di Belle Arti di Parigi
  • Versailles

Mostre temporanee a Parigi

Art Ludique – Catacombe di Parigi – Città dell’Architettura e del Patrimonio – Città della Moda e del Design – Cripta Archeologica del Sagrato di Notre Dame – Espace Dalì – Galleria Nazionale del Jeu de Paume – Hôtel de Ville – Istituto Nazionale di Storia dell’Arte – Pavillon de l’Arsenal – Pavillon de l’Eau

Fondation: Cartier – Louis Vuitton

Maison: de Balzac – de la Culture du Japon – europea della Fotografia – Rouge – Victor Hugo

Museo: d’Arte Moderna della Città di Parigi – delle Arti Decorative – delle Arti e dei Mestieri – della Bambola – Bourdelle – della Caccia e della Natura – Carnavalet – Cernuschi – Cognacq. Jay – Delacroix – del Generale Leclerc de Hauteclocque e della Liberazione di Parigi. Jean Moulin – Guimet – en Herbe – Jacquemart. André – del Luxembourg – Maillol – della Marina – Marmottan Monet – di Montmartre – della Musica – Nissim de Camondo – de l’Orangerie – Picasso – di Storia Naturale – dell’Uomo – della Vita Romantica – Zadkine – della Zecca di Parigi

Palais: de la Découverte – de la Porte Dorée (Museo di Storia dell’Immigrazione) – Galliera – de Tokyo

Inoltre, per facilitarti il compito, qui sotto troverai degli utili link riepilogativi:

Que faire à Paris: le imperdibili del momento

Sortir à Paris: le migliori esposizioni del mese di gennaio

Sortir à Paris: le mostre più attese del 2019

Que faire à Paris: le prossime esposizioni

In evidenza: “Destruction” di Thomas Cole, della serie “The Course of Empire”

L’immagine è tratta da wikipedia

Le principali mostre temporanee

Éblouissante Venise!

Venise, les arts et l’Europe au XVIIIe siècle

Fino al 21 gennaio 2019 al Grand Palais

Caravaggio’s roman period

His friends and enemies

Fino al 28 gennaio 2019 al museo Jacquemart – André

Il était une fois Sergio Leone

Fino al 4 febbraio 2019 alla Cineteca francese

Miró

Fino al 4 febbraio 2019 al Grand Palais

Collections privees

Un voyage des Impresssionnistes aux Fauves

Fino al 10 febbraio 2019 al museo Marmottan Monet

Michael Jackson al Grand Palais (Yann Caradec)
La foto è stata scattata da: Yann CaradecLicenza

Michael Jackson. On the wall

Fino al 14 febbraio 2019 al Grand Palais

Cités millénaires

Voyage virtuel de Palmyre à Mossoul

Fino al 17 febbraio 2019 all’Istituto del Mondo Arabo

Il sarcofago degli sposi
Il sarcofago degli sposi

Un rêve d’Italie

la collection du marquis Campana

Fino al 18 febbraio 2019 al Louvre

Le cubisme

Fino al 25 febbraio 2019 al Centro Pompidou

Crac des Chevaliers
Crac des Chevaliers
La foto è stata scattata da: Stijn NieuwendijkLicenza

Le Crac des Chevaliers

Chronique d’un rêve de pierre

Fino al 4 marzo 2019 alla Città dell’Architettura e del Patrimonio

Tutto Ponti,

Gio Ponti archi-designer

Fino al 5 maggio 2019 al museo des Arts Décoratifs

Océanie

Dal 12 marzo 2019 al 7 luglio 2019 al museo du Quai Branly

Picasso et la guerre

Dal 5 aprile al 28 luglio 2019 al museo de l’Armée

Royaumes oubliés

Les héritiers de l’empire hittite

Dal 2 maggio al 12 agosto 2019 al Louvre

Tutankhamun, treasures of the Pharoah

Dal 23 marzo al 15 settembre 2019 nella Grande Halle de La Villette

Henri de Toulouse-Lautrec: assolutamente moderno

Dal 9 ottobre 2019 al 27 gennaio 2020 al Grand Palais

La “Belle Ferronnière“ dipinta da Leonardo da Vinci
La “Belle Ferronnière“ dipinta da Leonardo da Vinci
La foto è stata scattata da: Artotem Licenza
L’immagine originale è stata ritagliata

Leonardo da Vinci

Dal 24 ottobre 2019 al 24 febbraio 2020 al Louvre

Torna alla pagina Vivre Paris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *