Come e dove acquistare i biglietti per la torre Eiffel

Il centro della torre Eiffel visto dal disotto

Sono quattro le possibilità a disposizione dei visitatori:

  • salire al secondo piano della torre a piedi (tramite le scale situate presso il pilastro Sud) o con un ascensore (tramite gli altri pilastri alla base della torre)
  • visitare la cima della torre (il terzo piano) prendendo in sequenza due ascensori distinti (dal piano terra fino al secondo piano e da lì fino in cima, non c’è un ascensore “diretto”) oppure prendendo le scale fino al secondo piano e da lì l’ascensore per la cima

Per ognuna di queste quattro opzioni esiste un biglietto specifico acquistabile: online (con l’eccezione di quello combinato “scale + ascensore per la cima”) o alle casse alla base della torre.

IMPORTANTE: la scelta se visitare la torre fino al secondo piano, oppure fino in cima, può essere fatta solo al momento dell’acquisto del biglietto (sia online che alle casse) in quanto non sarà possibile acquistare un ulteriore biglietto “specifico”, come anche specificato sul sito ufficiale.

“Figure tariffarie” e costo dei biglietti

Sito ufficiale

Ciascuno dei biglietti che ho citato prima presenta quattro livelli tariffari:

  • gratuito, per i bambini con meno di 4 anni (al momento dell’acquisto online sarà necessario specificare anche la loro presenza)
  • ridotto, riservato: ai bambini fra i 4 e gli 11 anni; ai disabili e ai loro accompagnatori (solo uno, la cima della torre è interdetta per motivi di sicurezza)
  • giovani, per le persone fra i 12 e i 24 anni
  • intero, dedicato a tutte le persone con più di 24 anni
Le tariffe (in €) per le varie figure tariffarie

Come e dove acquistare i biglietti per la torre Eiffel?

Alle casse che si trovano alla base dei pilastri della torre (l’ingresso è immediato) oppure online, sul sito ufficiale.

Acquistare i biglietti alle casse della torre

Per salire tramite le scale, acquistando il biglietto per il secondo piano o quello “combinato” (scale + ascensore fino in cima), occorre mettersi in fila per le casse del pilastro Sud.

Al contrario, per salire in ascensore, fino al secondo piano oppure fino in cima (prendendo un secondo ascensore), è necessario recarsi presso le casse degli altri pilastri (Est, Ovest e Nord).

I pilastri della torre Eiffel
I pilastri della torre Eiffel
Fonte dell’immagine di base: OSM
Acquistare i biglietti in prevendita sul sito ufficiale

Nella biglietteria online del sito ufficiale della torre Eiffel è possibile acquistare le seguenti tipologie di biglietto:

  • per la salita in ascensore fino al secondo piano
  • quello per la salita fino in cima (prendendo due ascensori distinti)
  • per la salita tramite le scale fino al secondo piano

L’acquisto dei biglietti online consente di accedere tramite una corsia privilegiata: alla base della torre (dopo essere stati sottoposti a un controllo di sicurezza all’entrata) e all’ingresso dei pilastri, come ho spiegato in questo articolo.

Caratteristiche dei biglietti acquistati sul sito ufficiale:

a) Le prime due opzioni, quelle per la salita in ascensore, sono messe in vendita con un anticipo di 60 giorni; la terza, per la salita con le scale, “solo” con un anticipo di 7 giorni

b) Questi biglietti ti saranno inviati sotto forma di e-ticket e potranno essere stampati o mostrati sullo schermo del proprio smartphone

c) I biglietti sono: nominativi (ogni biglietto reca il nome del possessore, sarà richiesto un documento di riconoscimento che attesti l’età e la documentazione che attesti l’eventuale disabilità); non rimborsabili, non cambiabili (la vendita è da considerarsi definitiva) e non scambiabili

d) Per salire sulla torre occorre presentarsi, entro massimo 30 minuti dall’orario prescelto, presso l’ingresso dedicato a chi ha acquistato in anticipo il biglietto, come vedremo nei prossimi paragrafi

Come acquistare il biglietto sul sito ufficiale?

I biglietti venduti in prevendita sul sito ufficiale sono obbligatoriamentedatati”, cioè al momento dell’acquisto è necessario fissare un orario e un giorno di ingresso.

Sulla pagina iniziale del sito ufficiale clicca su “Acheter un billet” e poi su “Billetterie particuliers”. In questo modo avrai accesso alla biglietteria online. Le operazioni successive riguardano:

1) la scelta del giorno in cui visitare la torre Eiffel, scegliendo la data direttamente sul calendario

2) l’indicazione della tipologia e del numero di partecipanti alla visita, compresi i minori di 4 anni che godranno dell’accesso gratuito

Una volta premuto su “Continuer” potrai scegliere:

3) il piano a cui arrivare, cliccando su “Billet sommet” (la cima); “Billet 2ème étage” (per il secondo piano)

4) la modalità di accesso: “Par l’ascenseur” (tramite l’ascensore) o “Par l’escalier” (tramite le scale). La modalità “Par l’escalier + ascenseur” non è disponibile online

5) l’orario di accesso, fra quelli disponibili. Nel caso non ce ne fossero allora dovrai cambiare data o modalità d’accesso

Avendo poi cliccato su “Valider” ti sarà mostrata una schermata di riepilogo e in seguito potrai formalizzare l’acquisto inserendo le generalità dei visitatori.

Pro e contro dell’acquisto dei biglietti online

Il grandeproè costituito dalla possibilità di evitare di dover fare la fila all’ingresso della base della torre e passare per le casse per l’acquisto del biglietto. In questo modo, in alcuni periodi dell’anno e in alcuni momenti della giornata, si risparmieranno diverse ore di coda, per esempio in estate.

La tour Eiffel vista dalla passerella Debilly
La tour Eiffel vista dalla passerella Debilly
Foto di Guilhem VellutLicenza

Il grandecontro” è dovuto alla natura stessa dei biglietti venduti online, al fatto che siano “datati”, cioè che al momento dell’acquisto sia obbligatorio fissare la data della visita e un orario di ingresso.

Per assicurarsi questi biglietti è necessario procedere all’acquisto con molto anticipo, senza quindi avere alcuna informazione su come saranno le condizioni meteorologiche in quello specifico giorno.

In un giorno nuvoloso come quello mostrato nell’immagine qui sopra, la cima della torre potrebbe venir chiusa a tempo indeterminato, senza possibilità di rimborso. Insomma va a fortuna, purtroppo.

Link di riferimento:

Sito ufficiale

Articoli di riferimento:

Cosa c’è da sapere sulla torre Eiffel?

Come accedere alla torre Eiffel?

Ritorna alla pagina Vivere Parigi

6 risposte
  1. Isabel

    Non ho ancora pensato al programma perché non essendoci mai stata stavolta mi trovo un po’ in difficoltà. Penso che come musei faranno solo il Louvre e per il resto sono dei grandi camminatori e a loro piace girare tanto a piedi. Le attrazioni principali le visiteranno sicuramente così! Alla fine hanno 3 giorni pieni e due mezze giornate abbondanti accetto comunque qualsiasi consiglio

    1. owen1980

      Ciao Isabel, Parigi è una città che si presta molto ai visitatori che amano passeggiare per le sue strade. Montmartre, Marais e Quartiere Latino sono zone che non possono mancare in un programma del genere. Delle prime ho anche scritto una guida. A questo aggiungerei:
      – una passeggiata per le isole della Senna (Île de la Cité, dove si trovano la cattedrale di Notre Dame e la bellissima Sainte Chapelle, e Île S. Louis) e gli Champs Élysées (partendo dall’Arco di Trionfo perché da lì sono in leggera discesa)
      – crociera sulla Senna (di circa un’ora); un giro per i mercatini natalizi (che potrebbero essere già presenti) e per i grandi magazzini “galerie Lafayette” e “Printemps”; i “passages couverts”.

      Una vacanza in quel periodo deve comunque fare i conti con le condizioni meteo che si incontreranno, perciò un eventuale programma di visite dovrebbe essere piuttosto flessibile e conservare le “visite al coperto” qualora non fosse possibile girare all’aperto.

  2. Isabel

    Ciao!
    I miei genitori si recheranno a Parigi dall’ 11 al 16 dicembre. Pensi che sia conveniente prenotare il biglietto on line visto che è periodo più o meno natalizio, o conviene fare la fila, visto che a dicembre il tempo è incerto?
    Approfitto per chiedere anche quali altre attrazioni secondo te è bene prenotare in anticipo.
    Grazie!

    1. owen1980

      Ciao Isabel, benvenuta nel mio sito.
      La domanda sulla torre Eiffel è quella che si pongono tutti, ci sono pro e contro a entrambe le soluzioni.

      Acquistare in anticipo i biglietti “costringe” a fissare con molto anticipo la data e l’orario di accesso alla torre. Se questo fatto da un lato aiuta riducendo al minimo il tempo passato in coda, dall’altro lato non si avranno informazioni sulle condizioni meteo che si troveranno quel particolare giorno (devi sapere che non è raro che il terzo piano della torre venga precluso alla visita in caso condizioni meteo avverse).

      Acquistare sul posto i biglietti, al contrario, obbliga ad affrontare la fila “ordinaria” al controllo di sicurezza e di farne un’altra alle casse. Come mostrato in questo link l’affluenza prevista è “media” e dipende comunque dalle condizioni meteo.

      Insomma, è una questione soggettiva: acquistare in anticipo i biglietti “accettando” il rischio di condizioni meteo avverse oppure farlo sul posto mettendo in conto di dover fare una doppia fila ma avendo la possibilità di scegliere il giorno e l’orario più favorevole alla visita.

      Per quanto riguarda la seconda domanda: sicuramente al Louvre (la prenotazione è fortemente consigliata perché, in caso contrario, non viene garantito l’accesso) e al museo d’Orsay. Il resto dipende dal programma, avete già pensato a qualcosa?

      Buona serata e alla prossima.

  3. FRANCO CAVALIERE

    buongiorno ho acquistato i biglietti online torre effeil volevo sapere che ingresso mi devo presentare per saltare la fila grazie

    1. owen1980

      Ciao Franco, quando andrai a Parigi? Cliccando su questo link troverai tutte le informazioni a riguardo. In sintesi sono due le cose che devi sapere:

      1) per accedere alla base della torre dovrai presentarti presso l’entrata 1 o 2 che si trovano in corrispondenza dei pilastri Sud ed Est, quelli che danno sullo Champ de Mars, dall’altro lato rispetto alla Senna. Nell’articolo che ti ho segnalato troverai una utile cartina a riguardo. Presso quelle entrate ci sarà la fila per i possessori di biglietto e quella per le persone sprovviste. Sono entrambe ben segnalate.

      2) all’interno del perimetro della torre, se hai acquistato il biglietto per salire in ascensore, dovrai dirigerti verso i pilastri Est od Ovest. Lì dovrai metterti in fila presso le corsie indicate da bandiere verdi. superato il controllo dei biglietti potrai avere accesso agli ascensori. Ti ricordo che per salire fino in cima dovrai prendere due ascensori diversi: il primo che porta al secondo piano e da lì un altro che conduce fino in vetta.

      Alla prossima 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *