Perdere i documenti a Parigi

Perdere i documenti a Parigi: come tornare in Italia

pubblicato in: Come Fare Per ... | 0

Venir derubati o perdere i documenti è un evento sgradevole, mai vorremmo che succedesse, men che meno in vacanza.

Oltre all’evidente danno immediato, la perdita dei documenti comporta anche dei disagi per il ritorno in Italia. Cosa fare allora?

L’immagine in evidenza è tratta dal sito della prefettura di polizia

Denuncia di furto

o smarrimento

La prima cosa da fare è proprio la denuncia, presso il più vicino commissariato di polizia.

A Parigi ce ne sono diversi, cliccando qui troverai l’elenco, suddiviso per arrondissement.

Al tuo ritorno in Italia dovrai registrare la denuncia presso le autorità competenti.

Il trattato di Schengen consente la libera circolazione delle persone, ma si potrebbe verificare l’esigenza di dover esibire un documento di riconoscimento alle frontiere.

Per i viaggi via terra”, la denuncia alla polizia locale è sufficiente per tornare in Italia (dall’interno dell’area Schengen). La situazione si complica un po’ con i viaggi aerei.

Viaggi aerei

Per i viaggi all’interno dell’area Schengen, nella maggioranza dei casi, la maggior parte delle compagnie aeree (Alitalia, AirFranceEasyJet, Vueling, ecc.) consente il ritorno in Italia con la sola denuncia (a condizione che non vi siano minorenni).

La Ryanair, la compagnia low cost irlandese, non si allinea con la normativa Schengen, e richiede il possesso di un documento di viaggio provvisorio (ETD – Emergency Travel Document).

NOTA: a fondo pagina troverai la risposta della compagnia aerea EasyJet, in merito alla questione del come tornare in Italia.

ETD

European Travel Document

Questo documento provvisorio viene rilasciato dal Consolato, presente anche a Parigi, ed è valido:

  • per una durata massima di 5 giorni dalla data di rilascio
  • per il solo rientro in Italia, o all’estero nel Paese di residenza se si è iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (A.I.R.E.).

Come ottenere l’ETD?

Per ottenere questo documento dovrai recarti presso il Consolato italiano a Parigi.

Troverai la pagina web ufficiale del Consolato cliccando qui.

Consolato italiano a Parigi
La posizione del Consolato rispetto alla stazione La Muette
Fonte: Google Maps

Il Consolato si trova al numero 5 di boulevard Émile Augier, nel 16° arrondissement, sulla riva destra, orientativamente nella zona fra il Bois de Boulogne e la tour Eiffel.

La stazione del métro più vicina è quella chiamata La Muette, al servizio della linea 9.

Per farti rilasciare l’ETD, potrai presentarti, senza appuntamento, durante gli orari di apertura al pubblico, cioè: dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 12:00; il mercoledì anche dalle 14:30 alle 16:30.

L’ETD potrà essere rilasciato fino alle ore 17:00 dei suddetti giorni, e durante il fine settimana, solo in casi di comprovata urgenza.

Nei fine settimana, e nei giorni festivi, dovrai lasciare un messaggio sulla segreteria telefonica del Consolato (tel. 0033(0)144304700) con il tuo cognome e numero telefonico. Il funzionario di turno ti richiamerà per fissare un appuntamento. In questo caso, potrebbero essere richiesti 50,00 euro di “diritti di urgenza”.

Per ottenere il rilascio dell’ETD dovrai consegnare:

  • la denuncia di smarrimento (o furto) del documento d’identità
  • 2 fototessere (uguali, frontali e a colori). Queste potranno essere realizzate presso il Consolato, al costo di 5 euro
  • biglietto aereo con la data di partenza confermata
  • 1,55 euro di costo della pratica

Inoltre, l’identità del richiedente dovrà essere dimostrata tramite:

  • fotocopia del documento smarrito / rubato
  • altro documento con foto e firma (es. la patente)
  • con una dichiarazione di un testimone munito di documenti di riconoscimento

Qualora nessuna di queste opzioni fosse possibile, il Consolato dovrà richiedere conferma dei dati anagrafici della persona al Comune italiano di residenza. Questa verifica farà allungare i tempi!

NOTA: per i minori non accompagnati dai genitori occorrerà presentare la dichiarazione di affidamento all’adulto che li accompagna oppure l’assenso dei genitori corredato di copia dei documenti di questi ultimi.

Difficoltà economiche

In seguito al furto, o allo smarrimento, del portafogli potresti trovarti a corto di contanti. Niente paura, un modo abbastanza rapido per farsi spedire del denaro è quello di affidarsi a delle agenzie tipo “Western Union”.

A chi è a casa servirà solo una carta di credito o una prepagata.

Tu, a Parigi, dovrai semplicemente recarti in un’agenzia per ritirare il contante.

Risposte dalle compagnie aeree

EasyJet

… nel caso di documento smarrito, se il passeggero ha effettuato il volo di andata con easyJet ed ha fatto la denuncia presso la polizia, potrà rimpatriare in Italia con la denuncia in mano. La stessa procedura non e’ valida però, se il passeggero non ha volato all’andata con easyJet, oppure il Suo volo senza documenti è un volo di andata e non il rimpatrio.

La invito a presentarsi almeno 2 ore prima della partenza al banco del check-in, per effettuare i controlli da parte dello staff aeroportuale.

Torna alla pagina Come fare a Parigi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *