Pacchetti vacanze Disney

Cosa sono i pacchetti vacanze Disney?

pubblicato in: Disneyland Paris | 0

I pacchetti vacanze Disney rappresentano il modo migliore per vivere appieno la Magia di Disneyland Paris.

L’immagine in evidenza è tratta dal sito ufficiale di Disneyland Paris

In cosa consistono

i pacchetti vacanze Disney?

L’acquisto di un pacchetto vacanze garantisce:

  • il soggiorno in uno dei 7 hotel ufficiali Disney e i biglietti d’ingresso ad entrambi i parchi per l’intera durata della vacanza
  • la colazione (solo per le camere di livello superiore: suite e “Club”)
  • il parcheggio gratuito in hotel e ai parchi
  • la navetta gratuita per spostarti fra l’hotel (eccetto il Davy Crockett Ranch) e: i parchi Disney e il Disney Village

I pacchetti sono proposti in una versione “X notti di soggiorno / X + 1 giorni di ingresso ai parchi”, per esempio: 2 notti / 3 giorni (2N/3G), 3 notti / 4 giorni (3N/4G), e così via …

Extra

Al momento della prenotazione del pacchetto, ma anche in seguito, potrai aggiungere:

  • la colazione (eccetto che: nelle suite e nelle camere Club, per le quali è inclusa nel pacchetto)
  • la colazione, il pranzo o la cena con i personaggi Disney
  • il trasporto da / per l’Italia, in aereo o treno, e il trasferimento A/R fra l’aeroporto (Orly e CDG) e Disneyland Paris
  • il servizio Disney Express che, presso la stazione Marne La Vallée – Chessy, consente: il check-in immediato, la gestione dei bagagli sia all’arrivo (ritiro e consegna in hotel) che in partenza (ritiro)
  • la cena – spettacolo: “La leggenda di Buffalo Bill … con Topolino e i suoi amici
  • una torta di compleanno da consumare in uno dei ristoranti di Disneyland Paris
  • il Disney PhotoPass, per ricevere le tue foto con i personaggi Disney, e alle attrazioni, in formato digitale e in alta risoluzione
  • varie escursioni a Parigi
  • una notte extra, da aggiungere all’inizio o alla fine della tua vacanza
  • polizza multi – rischio / annullamento del pacchetto
  • e altro ancora …

Il costo del pacchetto …

… varia in funzione di diversi fattori:

  • la durata della vacanza
  • l’hotel Disney in cui si vuol soggiornare
  • la cosiddetta “stagione tariffaria“ cui corrisponde il giorno di arrivo a Disneyland Paris
  • la tipologia di camera  in cui sceglierai di soggiornare
  • alla composizione del tuo gruppo (“figure tariffarie”)

Gli hotel ufficiali Disney

Gli hotel ufficiali Disney sono ben 7, e vengono classificati in base al numero di “chiavi”, le classiche stelle:

La classificazione degli hotel ufficiali Disney
La classificazione degli hotel ufficiali Disney

Cliccando sui seguenti link troverai un articolo dedicato a ciascuno di questi hotel:

Disneyland hotel   –   New York   –   Newport Bay Club

Sequoia Lodge   –   Cheyenne   –   Santa Fe

Davy Crockett Ranch

È possibile prenotare un pacchetto anche in altri hotel selezionati nei dintorni di Disneyland Paris, ma non li prenderò in considerazione in questo articolo.

Stagioni tariffarie

Ad ogni giorno dell’anno è associata una particolare “stagione tariffaria”, cioè la tariffa che verrà applicata al tuo pacchetto. Le stagioni sono ben cinque (in ordine crescente di costo): super economica, economica, bassa, media e alta.

Stralcio del calendario tariffario con l’indicazione delle relative stagioni
Stralcio del calendario tariffario con l’indicazione delle relative stagioni
Fonte: griglia tariffaria 2018 – 2019

La stagione tariffaria corrispondente al giorno del tuo arrivo determinerà il prezzo del tuo pacchetto. Per fare un esempio, supponiamo che:

  • la data d’arrivo (giovedì 7 febbraio 2019) ricada nella “stagione super economica”
  • e il resto della vacanza appartenga ad altre stagioni: “economica” e “bassa”

In questa particolare condizione pagherai il pacchetto come se ricadesse per intero nella stagione super economica”, e questo rappresenta un notevole vantaggio se sfruttato a dovere.

NOTE:

1. Solitamente i pacchetti meno costosi sono quelli che hanno come data d’arrivo un giorno compreso fra la domenica e il giovedì, come puoi verificare nell’immagine qui sopra

2. Il calendario tariffario è disponibile a pagina 1 della griglia tariffaria:

  • A (in francese, valido per arrivi fino al 6 novembre 2018)
  • B (in italiano, valido per arrivi dal 7 novembre 2018 all’1 aprile 2019)

Camere

Ce ne sono diverse tipologie: standard (le più economiche), familiari (che possono accogliere fino a 5 – 6 persone), Club e suite. Ciascuna di queste camere può differenziarsi con un extra come l’avere una vista panoramica o l’essere vicino ai servizi dell’hotel.

Per scoprire tutte queste caratteristiche, dai un’occhiata ai singoli articoli dedicati agli hotel Disney.

Figure tariffarie

Il costo del pacchetto varia in funzione anche dell’età di chi occuperà la camera.

Figure tariffarie per l’acquisto dei pacchetti
Figure tariffarie per l’acquisto dei pacchetti

In questo senso vengono distinti:

  • i bambini fino a 2 anni, per i quali il pacchetto è gratuito
  • i bambini fra i 3 e gli 11 anni compresi, per loro il pacchetto è: a prezzo ridotto ed è indipendente dal tipo di stagione tariffaria
  • gli “adulti”, cioè le persone con più di 11 anni

Per gli “adulti” la situazione è un po’ articolata perché, in base al loro “numero” in camera, si pagherà un prezzo diverso:

  • adulti ordinari”: sono da considerare tali i primi due adulti in camera
  • adulti addizionaliin camera: dal terzo in camera in poi. Per loro viene considerato un pacchetto a prezzo ridotto e indipendente dalla stagione tariffaria
  • unico adulto in camera: in questo caso, al costo del pacchetto dovrà essere aggiunto un supplemento variabile in funzione della stagione tariffaria

Facciamo un esempio di una famiglia composta da: padre, madre, un figlio di 14 anni e un’altra di 5. In questo caso:

  • i due genitori pagheranno il pacchetto come “adulti ordinari
  • il figlio di 14 anni è valutato come un “adulto addizionale” perché supera la soglia degli 11 anni e rappresenta, quindi, il terzo “adulto” in camera
  • per la figlia di 5 anni il pacchetto è a costo ridotto

Per altri esempi ti rimando all’articolo: “come calcolare il costo dei pacchetti”.

Spese fisse

Al di fuori del costo del pacchetto, e degli eventuali extra, dovrai considerare:

  • le spese di gestione della pratica: 29 euro
  • le tasse di soggiorno: per ogni persona maggiorenne e notte prenotata, e variabili in funzione dell’hotel prescelto:

Tasse di soggiorno degli hotel ufficiali Disney
Tasse di soggiorno degli hotel ufficiali Disney

Come acquistare il pacchetto?

Lo potrai fare:

  • presso un’agenzia viaggi
  • da te, su qualsiasi sito ufficiale di Disneyland Paris, italiano o straniero

Quest’ultima scelta è quella che considero migliore perché avrai la possibilità di:

  • chiedere spiegazioni, confrontarti, farti fare dei preventivi
  • approfittare delle promozioni presenti sui mercati stranieri, cioè i siti ufficiali di Disneyland Paris di altri paesi
  • pagare un acconto nel caso la prenotazione venga effettuata almeno 30 giorni prima della data di arrivo. Questa possibilità è offerta anche a chi prenota tramite il sito ufficiale

Cose da sapere:

  • L’acconto consiste nel 15% del prezzo totale della prenotazione, con l’esclusione dell’assicurazione facoltativa e della quota di gestione che dovranno essere pagate immediatamente
  • Il saldo dovrà essere versato integralmente entro e non oltre 30 giorni prima della data d’arrivo, tramite la stessa carta di credito utilizzata per l’acconto
  • Questa possibilità non è a disposizione per i pacchetti:

– definiti come: “non modificabili” o “non rimborsabili”

– in cui sia incluso il trasporto dall’Italia

  • Per saperne di più ti rimando al paragrafo “II.1.3 – Modalità di pagamento” che troverai sul catalogo Disney fra le condizioni di vendita

Consigli

1. Un consiglio che mi sento di darti è quello di fare un’attenta ricerca di promozioni ed offerte sui siti ufficiali di Disneyland Paris. Non prendere nemmeno in considerazione l’idea di acquistare i pacchetti a prezzo pieno. Le offerte, sui diversi siti ufficiali, sono numerose ed onnipresenti.

Ma come trovare le offerte e sfruttarle?

  • Per sapere come fare clicca su questo link, lì troverai anche le offerte disponibili sui mercati: italiano, francese e inglese
  • Una volta valutate le diverse promozioni, chiama il call center italiano e chiedi di farti fare un preventivo con l’offerta prescelta
  • Ricevute tutte le informazioni a riguardo, potrai procedere all’acquisto direttamente tramite il call center

2. Un’altra considerazione fondamentale è quella di considerare attentamente le condizioni di annullamento e/o rimborso del pacchetto perché alcune tipologie non sono modificabili e/o rimborsabili.

Oltre a valutare queste condizioni sullo specifico pacchetto, per visionare quelle “generali”, ti consiglio di dare un’occhiata alle “condizioni di vendita” presenti nelle ultime pagine del catalogo di Disneyland Paris.

Link di riferimento:

Sito ufficiale: pacchetti Disneyland Paris

Catalogo Disneyland Paris 2018 / 2019 (valido per arrivi dal 21 Marzo 2018 all’1 Aprile 2019)

Calendario tariffario e griglia tariffaria 2018 (in francese, validi per arrivi dal 21 Marzo al 6 Novembre 2018)

Calendario tariffario e griglia tariffaria 2018 / 2019 (in italiano, validi per arrivi dal 7 novembre 2018 all’1 aprile 2019)

Articoli di riferimento:

Come calcolare il costo dei pacchetti?

Offerte sui pacchetti

Gli hotel Disney

Le formule per i pasti

La colazione a Disneyland Paris

Ritorna alla pagina su Disneyland Paris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *