Passe Navigo Découverte

Passe Navigo Découverte

pubblicato in: Tagliandi di Trasporto | 275

Il Passe Navigo Découverte (PND da ora in poi) è solitamente il titolo di viaggio più conveniente in caso di vacanze di media – lunga durata.

Cosa c’è da sapere … in breve

1. PND è il nome del titolo di viaggio ma tutto ruota intorno al cosiddetto forfait Navigo, l’abbonamento vero e proprio.

2. Come mostrato nell’immagine in evidenza, il PND è costituito: da una tessera nominativa e da una smart card su cui andrà caricato il forfait Navigo. NOVITÀ: il PND è cambiato nell’aspetto ma non nella sostanza, per farti un’idea clicca qui (fonte dell’immagine).

3. Il forfait Navigo presenta diverse varianti a seconda della validità temporale e territoriale. Quelle più interessanti per i turisti sono quelle: “Semaine”, cioè con validità settimanale, e “Toutes Zones”, per spostarsi all’interno dell’Île de France, la regione di cui Parigi è capoluogo.

4. In questo caso, il PND ti costerà: 22,80 euro per l’acquisto del forfait Navigo (“Semaine” & “Toutes Zones”), più 5 euro per la smart card che avrà una validità di 10 anni e, quindi, sarà riutilizzabile.

5. Nella versione “settimanale” del forfait, il PND è valido esclusivamente dal lunedì alla domenica e, per la settimana corrente, è acquistabile fino al giovedì compreso. Dal venerdì, invece, potrai acquistarlo per la settimana seguente.

6. Con la versione “Toutes Zones” del forfait potrai utilizzare il PND:

  • per visitare Parigi e spostarti da / verso: i parchi Disney, Versailles e gli aeroporti di Orly e CDG
  • su: métro, RER, rete Transilien, bus (diurni e Noctilien), tram, bus T Zen, Roissybus e Orlybus, Montmartrobus e funicolare di Montmartre. Rimangono esclusi: l’Orlyval, i Bus Direct e i bus Magical Shuttle

7. Per l’acquisto del PND è necessario presentare una fototessera di 25 (larghezza) x 30 (altezza) mm.

Il forfait Navigo

Questo è il vero e proprio abbonamento:

  • è acquistabile da tutti
  • verrà caricato su una smart card (“carte”) al momento dell’acquisto. Questa “carte”, assieme a una tessera nominativa, andrà a costituire il PND

Detto questo, è fondamentale fare una distinzione perché, pur essendo acquistabile da tutti, l’abbonamento sarà caricato su due “carte” diverse a seconda che:

  • si viva, o si lavori, nell’Île de France (carte Navigo personnalysée)
  • oppure si sia semplicemente dei turisti (carte Navigo Découverte)

La carte Navigo Découverte è la smart card dedicata ai turisti e ha:

  • un costo di 5 euro
  • una durata di 10 anni cioè, in caso di un successivo viaggio a Parigi entro questo intervallo di tempo, si potrà caricare il forfait Navigo su questa stessa carte

Validità temporale del forfait Navigo

Il forfait è acquistabile in diverse varianti: annuale (Navigo Annuel), mensile (Navigo Mois), settimanale (Navigo Semaine) e giornaliera (Navigo Jour). Solo le ultime tre sono acquistabili dai turisti e in questo articolo mi concentrerò sulle ultime due.

Dal punto di vista turistico, la variante più interessante è sicuramente quella settimanale (Navigo Semaine), visto che è valida dalle 00:00 del lunedì alle 23:59 della domenica (fino alla fine del servizio sui bus Noctilien il lunedì mattina successivo).

La nuova versione giornaliera (Navigo Jour, disponibile dall’1 gennaio 2018) potrebbe interessare coloro i quali abbiano intenzione di acquistare il Navigo Semaine e la cui vacanza sfori dal suo periodo di validità di almeno un giorno (cioè nel caso si arrivi di domenica o si riparta di lunedì).

Validità territoriale del forfait Navigo

L’Île de France, la regione di cui Parigi è capoluogo, è divisa in 5 zone tariffarie concentriche, con Parigi che corrisponde alla zona 1.

Il forfait Navigo viene venduto in base alle zone entro cui ci si vuol spostare, le varianti più significative sono:

  • la “1 – 2” per visitare Parigi e la sua prima periferia
  • la “1 – 4” per raggiungere anche la reggia di Versailles e/o l’aeroporto di Orly
  • la “1 – 5 (Toutes Zones)” per visitare anche i parchi Disney e/o raggiungere l’aeroporto CDG

NOTA: le prime due riguardano solo il forfait Navigo Jour, mentre l’ultima è disponibile per entrambi i forfait.

La variante “Toutes Zones”, cioè quella valida per spostarsi fra la zona 1 (Parigi) e la zona 5, rappresenta l’opzione più interessante per il forfait Navigo Semaine perché consente di spostarsi liberamente, e quante volte si vuole, in tutta la Île de France.

Nel caso del Navigo Jour l’offerta va dalla variante “1 – 2” a quella “1 – 5”, a seconda di cosa si debba visitare / raggiungere nel giorno di utilizzo del forfait.

Quali mezzi è possibile utilizzare?

Acquistando il forfait Navigo nella sua variante “Semaine” & “Toutes Zones” è possibile viaggiare, all’interno dell’Île de France, sui seguenti mezzi:

  • la metropolitana, comodissima per spostarsi a Parigi e nella sua prima periferia
  • le linee ferroviarie RER, per spostarsi da / verso: la reggia di Versailles, Disneyland Paris e gli aeroporti di Orly e CDG
  • i bus “diurni” (“RATP“ e “Optile”); i bus “Noctilien” (circolanti a notte fonda); i tram; la funicolare di Montmartre e il bus Montmartrobus
  • le linee ferroviarie Transilien e i bus T Zen

Per quanto riguarda gli spostamenti da / per gli aeroporti, si può viaggiare coi seguenti mezzi:

Sono esclusi: la navetta ufficiale per l’aeroporto di Beauvais, le linee Bus Direct e i bus Magical Shuttle.

Per quanto riguarda il forfait Navigo Jour, tutto dipende da cosa si vuol visitare / raggiungere perché alcuni di questi mezzi circolano in una o più zone tariffarie, e allora andrà acquistata la versione corrispondente alle zone attraversate.

Tariffe dei forfait Navigo

Entrambi i forfait Navigo che sto approfondendo in questo articolo vengono caricati sulla stessa smart card, la carte Navigo Découverte, che costa 5 euro ed è valida per 10 anni.

Il forfait Navigo “Semaine” & “Toutes Zones” costa 22,80 euro mentre il prezzo di quello “Jour” varia in funzione delle zone tariffarie prescelte al momento dell’acquisto, cliccando qui potrai conoscerne le tariffe.

NOTE:

  • Queste tariffe sono valide per tutte le persone dai 4 anni in su
  • Al di sotto dei 4 anni il trasporto pubblico è gratuito, a patto che non si occupino posti a sedere
  • Per conoscere le agevolazioni disponibili per bambini e giovani fino ai 25 anni compresi, clicca qui

Come acquistare il PND e dove?

Il PND è acquistabile presso le biglietterie, con addetto alla vendita, di qualsiasi stazione, sia essa del métro, del RER o dei bus.

Al momento dell’acquisto si dovrà:

  • richiedere il Passe Navigo Découverte
  • indicare la variante del forfait Navigo prescelta, cioè Navigo “Semaine” & “Toutes Zones” o Navigo “Jour”
  • consegnare una fototessera di 25 (larghezza) x 30 (altezza) mm
  • pagare 🙂

Una volta che si sarà provveduto a queste cose, si riceveranno la smart card e la tessera nominativa (da compilare a a mano) che andranno inserite in un astuccio trasparente. NOVITÀ: rispetto all’immagine in evidenza, il PND è cambiato nell’aspetto ma non nella sostanza, per farsi un’idea clicca qui (fonte dell’immagine).

NOTA: è possibile anche ricaricare la “carte” con un nuovo abbonamento presso le biglietterie automatiche predisposte.

Agli aeroporti la situazione è la seguente:

Aeroporto di Beauvais

Purtroppo questo aeroporto si trova in un’altra regione, la Piccardia, e, perciò, non è possibile utilizzare questo abbonamento per raggiungere Parigi.

Sarà possibile acquistare il PND una volta giunti a Parigi, con la navetta ufficiale, presso la stazione Porte Maillot al servizio della linea 1 del métro.

Per saperne di più su questo aeroporto, clicca qui.

Aeroporto Charles de Gaulle

Il PND è acquistabile alle biglietterie presenti all’interno delle stazioni ferroviarie dell’aeroporto. Per saperne di più sullo CDG, clicca qui.

Aeroporto di Orly

Il PND è acquistabile allo sportello di vendita (visibile in questo video) che si trova in corrispondenza dello stallo di sosta numero 5 (punto rosso nell’immagine qui sotto), quello dell’Orlybus, presso la stazione dei bus (gare routière) del settore Orly 4 (ex terminal Sud):

Lo stallo di sosta dell’Orlybus presso la stazione dei bus del settore Orly 4. Alla sua biglietteria (punto rosso) è possibile acquistare il Passe Navigo Découverte
Lo stallo di sosta dell’Orlybus presso la stazione dei bus del settore Orly 4
Alla sua biglietteria (punto rosso) è possibile acquistare il Passe Navigo Découverte
Fonte dell’immagine di base: OSM Licenza

La maggioranza dei voli da / per l’Italia interessa il terminal Ovest, clicca qui per sapere come spostarsi fra i due terminal.

Per quanto riguarda gli orari di servizio della biglietteria riporto la risposta data dalla RATP al gentile utente Filippo (che ringrazio per aver voluto condividerla con noi):

The office remains open during the week from 7 a.m. to 12 a.m., and from 1 a.m. to 6:30 p.m.

During the week- end only the morning hours are changing.”

Durante la settimana: dalle 7:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 18:30. Nei fine settimana solo gli orari del mattino dovrebbero variare.

Fino a che giorno si può acquistare il PND?

Per quanto riguarda il forfait Navigo Semaine, fino al giovedì (compreso) della settimana corrente. Dal venerdì viene messo in vendita quello per la settimana successiva.

Per il forfait Navigo Jour l’acquisto può essere fatto il giorno stesso o con un anticipo fino a sei giorni.

Come utilizzare il PND?

Per superare i tornelli di accesso delle stazioni, oppure per convalidare il PND sui bus, si dovrà avvicinare il passe al sensore individuato da dei cerchi concentrici viola, come viene mostrato nell’immagine sottostante:

Fonte dell'immagine
Fonte dell’immagine

Il PND è veramente acquistabile da tutti?

Certamente, perché è il forfait Navigo che è acquistabile da tutti.

Come ho già detto, questo forfait è il vero e proprio abbonamento, e andrà caricato su una smart card (carte). È a questo punto che avviene la distinzione fra i residenti (o i lavoratori) nella Île de France, e i turisti.

Questi ultimi dovranno farsi caricare il forfait sulla cosiddetta carte Navigo Découverte che, come è possibile leggere nel seguente link:

sito ufficiale Navigo

(scorri la pagina fino alla parte dedicata alla “carte Navigo Découverte”)

è disponibile per tutti (…ouverte à tous).

Link di riferimento:

Sito ufficiale Navigo

Tariffe del forfait Navigo Semaine

Tariffe del forfait Navigo Jour

Sito alternativo RATP: forfait Navigo Semaineforfait Navigo Jour

Guida tariffaria & libretto tariffario

Articoli di riferimento:

Cosa sono le zone tariffarie?

Paris Visite

La metropolitana: come spostarsi a Parigi

Il RER: come spostarsi nell’Île de France

Come pianificare uno spostamento a Parigi e nell’Île de France

Come effettuare uno spostamento a Parigi e nell’Île de France

Torna alla pagina sui Titoli di viaggio

 

275 Responses

    • owen1980

      Figurati, è sempre un piacere condividere idee e informazioni.
      A Versailles è possibile acquistare le visite guidate ufficiali presso l’Aile des Ministres Nord, il palazzo che si trova proprio di fronte alla biglietteria.

      Buona giornata anche a te e alla prossima 🙂

  1. Ivana

    Avevo letto descrizione Versailles. Io ci sono già stata, ma mi consigli prenotare visita guidata? Vedi più cose che da solo non ti fanno vedere?

    • owen1980

      Sì, non sarebbe una cattiva idea. Ci sono diverse visite guidate che danno accesso a zone interdette ai normali visitatori. Io personalmente non ne ho mai usufruito, sul sito ufficiale ne sono presenti diverse (in francese e inglese). C’è da dire che sarebbero da escludere (a parer mio) quelle che condividono il percorso con quello della visita ordinaria (causa affollamento).

  2. Ivana

    Ho letto, grazie. Sono però visitabile con visita guidata? Io sono già stata a Versailles ma sinceramente non ricordo tutte stanze visitate da sola. Avevamo affittato macchinetta elettrica per girare parco

  3. Ivana

    Grazieeeee!!!!! Noi partiamo il 2 marzo alle 12 circa da genova e ripariamo da cdg il 5 sera alle 20,05.
    Conosco il Marais , ho visitato anche primo Comune di Parigi. E’ un quartiere bellissimo. Voglio infatti portarci il nipotino.
    Domenica vuole andare a Versailles, la sta studiando ora, ci sarà il mondo perché è la prima domenica del mese e ingresso gratuito.pensavo partire presto ed essere già lì per 8,30/9 . Poi per lunedì e martedì io mi sono già procurata museum pass 2 gg così evitiamo coda Louvre ( giro veloce) e martedì ORsay che vuole vedere impressionisti. Poi Montmartre , Notre dames, S. Chapel, , Conciergery, tour eiffel e quanto altro riusciremo.tutte cose che ho già visto e rivisto, ma mi tocca nuovamente!!! Battello Senna e poi posso morire arriverò a martedì sera distrutta. Grazie mille dell’itinerario e di tutte le informazioni.per fortuna previsioni tempo buone
    Grazie ciao Ivana

    • owen1980

      Che dire, un programma coi fiocchi, impegnativo ma sicuramente interessante. Io ho un nipotino di 9 anni e sto organizzando una vacanza a sorpresa, fra Parigi e Disneyland Paris, per lui e la nonna, e non vedo l’ora 🙂

      Hai ragione, quel giorno a Versailles ci sarà molta gente, fate bene a presentarvi poco prima dell’apertura in modo da essere fra i primi ad accedere. Il mese scorso ho scritto una “guida” alla visita di una parte dello château, il Grand Appartement du Roi, una serie di 7 sale che venivano utilizzate come camere di rappresentanza e per lo svago della corte. Se riesci a sopravvivere alla mia prolissità potrebbe essere interessante visitarle conoscendone la storia e le opere custodite.

      Buona serata e alla prossima 🙂

  4. Ivana

    Grazie!!! Ho pensato andare Pompidou visto che arriviamo sabato verso le 16 a destinazione e così eviterei centro visto manifestazioni gilet gialli, ho con me il nipotino

    • owen1980

      Fai benissimo, sicuramente è meglio evitare la zona degli Champs Élysées, l’Hôtel de Ville (la sede del comune di Parigi) e place de la République, almeno di sabato. Ma quando partite?

      Nei pressi del centro Pompidou si trova anche il Marais, una delle zone più suggestive di Parigi. Ho creato un percorso di visita che, nel caso ti interessasse, potrai scaricare da questo link.

      Buon pomeriggio 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *