7 Responses

  1. Cristina

    Ciao Owen ormai sono diventata una tua lettrice affezionata! Nel tuo sito ci sono così tante informazioni che non si finisce mai di scoprire! Vorrei porti una domanda riguardo i battelli a Parigi: quale compagnia mi consigli per un giretto esauriente ma senza pranzare a bordo e possibilmente di sera? Grazie ancora.

    • owen1980

      Ciao Cristina, sei gentilissima, grazie mille per le belle parole, cerco di rendere omaggio a una città che amo 🙂

      Ci sono tre compagnie principali che si occupano delle crociere sulla Senna: 1) Bateaux Mouches, la più famosa; 2) Bateaux Parisiens e 3) Vedettes du Pont Neuf. Cliccando sui link accederai al rispettivo sito ufficiale.

      Ogni compagnia presenta dei pro e dei contro, e punti di partenza differenti (in ordine: dal Pont de l’Alma; di fronte alla torre Eiffel e alla punta occidentale dell’Île de la Cité, l’isola che ospita la cattedrale). Non ce n’è una migliore dell’altra in assoluto: la terza è la meno costosa (fanno spesso delle promozioni web, sui 10 – 12 euro) e scaricando la loro app è possibile seguire il percorso con una guida in italiano. La seconda ha la guida in italiano ma costa un po’ di più (15 euro). La prima, non ricordo abbia la guida in italiano, a livello di costo è simile alla seconda (14 euro) ma ha il giro più lungo, dovrebbe passare anche davanti alla statua della Libertà (ma sono anni che non la prendo e non riesco a trovare il percorso sul loro sito ufficiale), a differenza delle altre due il cui giro va dalla torre Eiffel all’Île Saint Louis (l’isola di fronte alla cattedrale).

      Io ultimamente sto scegliendo la terza compagnia: “Vedettes du pont Neuf”, cliccando qui troverai la guida del percorso in italiano.

      Dai un’occhiata ai rispettivi siti ufficiali e alle recensioni su Tripadvisor, ma vedrai che alla fine cambierà veramente poco.

      Se hai altre domande chiedi pure. Buon pomeriggio e alla prossima 🙂

  2. Greta

    Buongiorno, non so bene se sia la sezione giusta dove porre la mia domanda ma tento ugualmente: trascorrerò a breve cinque giorni a Parigi e alloggerò a pochissimo dalla celebre Torre Eiffel, il giorno della partenza da Parigi, il nostro ospitante ci ha detto che dobbiamo assolutamente lasciare l’appartamento per le undici del mattino, e noi avremmo il volo da Beauvais previsto per le 22:15, quindi più o meno partenza da Porte Maillot alle 19:15.
    Siccome vorremmo goderci appieno questa esperienza, dove potremmo lasciare temporaneamente la nostra valigia per poter passeggiare e visitare per l’ultima volta la città? Perchè ho letto che le stazioni non offrono più questo servizio per una questione di maggior sicurezza.
    Grazie per l’attenzione.

    • owen1980

      Ciao Greta, benvenuta nel mio sito 🙂

      È ancora possibile lasciare i bagagli alle stazioni, per esempio alla gare du Nord, alla gare Montparnasse o alla gare de Lyon. Il servizio è automatizzato.

      Se vuoi un’ulteriore conferma, c’è anche il riscontro di Anna che a Giugno ha utilizzato il deposito alla gare du Nord.

      Spero di esserti stato utile, se hai altre domande chiedi pure 🙂

  3. Francesco

    la nostra vacanza prevede 4 giorni pieni a parigi e due a eurodisney. avendo due bambini di 6 e 9 anni che posti ci consigliate per i 4 giorni a parigi? grazie

    • owen1980

      Ciao Francesco, benvenuto nel mio sito 🙂

      Prima di tutto, complimenti, l’idea di portare i tuoi bambini ai parchi Disney è ottima, gli regalerai un ricordo che porteranno sempre con loro … e poi, anche tu/voi adulti, vi divertire 🙂

      Per quanto riguarda, il Paris Museum Pass (PMP), anche questa sarebbe una buona idea, ma non te la consiglio. Il PMP è ottimo per saltare le file, ma è molto costoso, ed è difficile rientrare dell’investimento a meno di non voler fare veri e propri tour de force di visite. Questo è sì vero per gruppi composti solo da adulti, ma lo è ancora di più, a maggior ragione, quando ci sono dei bambini. Insomma, è difficile che dei bambini reggano il passo degli adulti, no?
      La soluzione alternativa che ti consiglio è quella di acquistare i biglietti online. Per quanto riguarda il Louvre, per esempio, dai un’occhiata a questa pagina qui.

      Ad ogni modo, potrai acquistare il PMP in diversi luoghi, clicca qui per sapere dove. Al momento in cui scrivo, il sito è in manutenzione. Dovesse capitare anche a te, visitalo più tardi 😉

      Insomma, se vuoi risparmiare, acquista i biglietti singolarmente, altrimenti, se vuoi evitarti la “fatica” e non avere pensieri, acquista pure il PMP, trovavo importante che tu conoscessi anche questo diverso punto di vista.

      Per quanto riguarda l’accesso dei tuoi bambini, ogni museo / attrazione farà storia a sé e saranno da valutare le condizioni sui rispettivi siti ufficiali. Questo in linea generale, nel particolare, invece:

      * al Louvre: voi adulti, in possesso del biglietto (o del PMP), e i bambini (con la presentazione di un documento) avrete diritto all’accesso prioritario, cioè potrete accedere tramite una corsia privilegiata. Per saperne di più dai un’occhiata ai seguenti link: “come acquistare il biglietto del Louvre” e “gli ingressi del Louvre”.
      * museo d’Orsay: lo stesso del Louvre. Ingresso privilegiato tramite l’ingresso C. Vi consiglio di visitarlo: poco dopo l’apertura, nel tardo pomeriggio (nel giorno di chiusura posticipata, il giovedì), e non il martedì (giorno di chiusura del Louvre).
      * Versailles: anche qui, godrete dell’accesso prioritario, anche se si fa comunque un po’ di fila al controllo di sicurezza visto che la stragrande maggioranza dei visitatori godrà del vostro stesso diritto.

      Cosa visitare nei vostri quattro giorni parigini? Dipende da quando andrete perché, per esempio, dal 18 Luglio al 21 Agosto ritornerà la Paris Plage, la spiaggia sulle sponde della Senna, oppure, dal 25 Giugno al 22 Agosto ci sarà un luna park nei jardins des Tuileries. Per rimanere aggiornato sugli eventi principali clicca qui.

      Oltre alle attrazioni “canoniche” di cui ho parlato prima, un giretto sulla tour Eiffel non guasterebbe, ti consiglio di cercare di acquistare il biglietto in anticipo, è l’unico modo per saltare la classica lunga coda alle biglietterie. In alternativa, ti consiglierei di visitare la tour Montparnasse. Dalla sua cima il panorama è bellissimo, anche perché da lì sopra potrete vedere la tour Eiffel in tutto il suo splendore.

      Altre tappe possibili: un giretto per Montmartre o per il Marais, la visita alla cattedrale di Notre Dame e alle sue torri, la Sainte Chapelle, una passeggiata per gli Champs Élysées, una crociera sulla Senna, ecc. Insomma ci sarebbe molto da visitare, dipende dai vostri gusti, dal tempo a disposizione e dalle condizioni meteorologiche (molto variabili, e da non sottovalutare).

      Credo di aver detto tutto. Se hai altre domande, chiedi pure 🙂

  4. Francesco

    buongiorno!
    vorrei sapere dove si può acquistare il paris museum pass a parigi (e non on line).
    Hho capito che in questo modo si ha l’accesso “privilegiato” in alcuni musei, ma avendo dei bambini (che entrano gratis), per loro il biglietto gratuito per l’accesso va fatto comunque facendo la coda o c’è anche in questo caso una via preferenziale? grazie in anticipo per la risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *